La Birra del Mese di Settembre Clock Tangerine Citrus IPA

La Birra del Mese di Settembre Clock Tangerine Citrus IPA

Una India Pale Ale unica per l’aggiunta di infuso di mandarino, che conferisce alla birra una tempesta di profumi agrumati, riequilibrati da una luppolatura dai toni erbacei e resinosi che rendono la bevuta fresca e pulita.

Caratteristiche

Nazione: Scozia

Azienda: BrewDog

Stile: Session IPA

Colore: Dorato

Grado alcolico: 4.5 %

L’Azienda

Era il 2007 e due ragazzi homebrewer poco più che ventenni, decidono di produrre birre legate principalmente ai propri gusti, James Watt e Martin Dickie, danno origine a un progetto brassicolo giovane e originale, che diventerà presto la case history di grandi geni del marketing.

Dopo solo un anno dall’inizio del progetto e diversi finanziamenti la BrewDog diviene il più grande birrificio indipendente scozzese.

Presto cominciano le esportazioni in Svezia, Giappone ed America, ma la svolta ed il colpo di genio avviene nel 2009, con un programma di crowdfunding denominato “Equity for Punks”, in cui viene raccolto del capitale attraverso la sottoscrizione di quote societarie da parte di consumatori e appassionati: oltre 1300 investitori si sono fatti subito avanti e gli affari sono cresciuti del 200%. L’azienda cresce ed insieme ad essa anche nuove idee all’insegna dell’innovazione, aprono i primi BrewDog Pub , oggi presenti in tutto il mondo.

Nel 2012 si è passati da una piccola fabbrica messa insieme con pochi soldi ad uno dei più grandi stabilimenti di birra artigianale in Europa, seguono altre due operazioni di Crowdfounding di cui l’ultima Equity For Punks III nel 2013 raccoglie 4,25 milioni di sterline, distruggendo il record precedente di crowdfunding e accogliendo quasi 10.000 nuovi investitori.

Sempre più in alto

Una scalata che non sembra ancora oggi finita, la BrewDog propone una pattuglia invidiata dalle grandi aziende ed ha la  proposta in fusto, bottiglia, lattina e cask, ed è suddivisa in diverse serie: “Headliners” che rappresenta la gamma base disponibile tutto l’anno, “Seasonal” prodotte in determinati periodi dell’anno, “Amplified”, quelle con un gusto, un profilo aromatico ed una alcolicità più sostenuta, “Overworks” dove troviamo le Wild e Sour e la “Fanzine”, una specie di club della birra dove vengono realizzate birre dedicate ai fan. Non mancano certamente le ormai canoniche “Limited Series” e le “Collaboration Beer”. Per non farsi mancare niente, c’è spazio anche per “The BrewDog Distillery Co.” dove vengono prodotti Gin e Vodka.

 



Hai bisogno di informazioni?