La nuova frontiera del senza glutine

La nuova frontiera del senza glutine

Dal 2007 il numero di persone affette da celiachia correttamente diagnosticata è passato dal 64.398 alle 182.858 unità del 2015 ed i dati sono in continuo aumento.

Spesso i gestori di ristoranti, pub e bar, sottovalutano la questione del menù dedicato alla celiachia, perché ritenuto  un investimento esoso causato dalla separazione degli ambienti in cucina per evitare contaminazioni. Questo oggi non è più necessario grazie ad aziende come la CDB che è attenta alle esigenze dei suoi clienti, attraverso la distribuzione di prodotti senza glutine che non necessitano di particolare trasformazione.

La celiachia

E’ un fenomeno in continua crescita e non si può fare finta di niente, intorno ad essa c’è mercato perché c’è richiesta, se non ci si organizza ad accogliere con un menù ad hoc, si rischia di perdere non un cliente ma una intera comitiva che preferirà un altro locale gluten free friendly al tuo.

La Cippone Di Bitetto

tra le sue referenze ha inserito aziende che offrono una gamma completa di food & beverage, così da consentire la creazione di menù completi che nulla hanno da invidiare ai menù tradizionali , ed insieme agli chef coach della scuola Ad Horeca hanno creato un fantastico menù con diverse ricette di panini , pizze e tortillas senza glutine molto interessanti sotto diversi profili :

quello visivo, perché sono belli da vedere e molto accattivanti anche per chi celiaco non è;

quello organolettico, ottimi da gustare con abbinamenti gustosi ed innovativi;

quello salutare, sono ottimi per tutti e fanno bene.

Insomma La CDB non propone solo il prodotto ma aiuta a prepararlo al meglio per una vendita efficace.

 Di seguito qualche ricetta consigliata con i prodotti Celifood:

 

Base pizza sottile Celifood con:

  • crema tartufata, coppata, mozzarella, scaglie di grana e zucchine
  • pomodorini e mozzarella
  • broccoli al vapore, bresaola, scaglie di grana, provolone e curcuma
  • funghi, salciccia, patare viola,broccoli e stracciatella
  • cotto, pomodorini, grana e basilico
  • cotto, pomodorini, grana e basilico
  • polpo, melanzane grigliate, misticanza, stracciatella
  • prosciutto crudo, fior di latte, melanzane grigliate, pomodorino secco
  • bresaola, misto funghi, rucola e scaglie di grana

 

Panciabatta Celifood  con:

 

  • crema tartufata, prosciutto cotto, rucola e melanzane
  • fior di latte,pancetta coppata, crema ai 4 formaggi

 

Tortillas Celifood con:

  • prosciutto crudo a listarelle, crema ai 4 formaggi, broccoli al vapore

Queste proposte sono solo una piccola parte di ciò che si può creare con i prodotti senza glutine della gamma presente in catalogo, un tempo anche il ristoratore più attento riusciva ad offrire un piatto di pasta gluten free con un sugo semplice, ma la verità che in commercio c’era poco, oggi non ci sono più scuse, date sfogo alla fantasia con i prodotti proposti dalla CDB, di seguito una lista da cui si evince la vasta proposta:

 

  • Farina senza glutine di Molino Iaquone
  • Sidro Magners, Chaplin & Cork’s di Premium Ciders
  • Caulier gluten free blonde
  • Mongozo
  • Brewdog vagabond Pale Ale
  • Super 8 export
  • Le bevande di Galvanina Century
  • I tesori del Mare dell’azienda Scandinavian
  • La linea Gluten free Demetra, dall’antipasto al dolce (creme, salse, sughi, carciofi, funghi…)
  • Salse Gaia
  • Svevi, dai salumi ai wurstel tipici della baviera
  • Salumeria di Monte San Savino, Alta Salumeria Toscana
  • Le erbe, spezie e miscele Wiberg.


Hai bisogno di informazioni?